CHIRURGIA ORALE

La chirurgia orale (chirurgia dentoaveloare) comprende una gamma di interventi chirurgici che si svolgono sulla bocca e sulle mascelle. Solitamente, un medico odontoiatra che ha conseguito la specializzazione in chirurgia odontostomatologica o un chirurgo maxillo-facciale eseguono la chirurgia orale e questa può essere condotta in anestesia locale o sotto anestesia generale.

In alcuni casi, a seconda del loro livello di formazione e di esperienza, molti odontoiatri specializzati sono competenti e si dilettano ad eseguire una vasta gamma di interventi chirurgici orali. Un chirugo specialista in chirurgia maxillo facciale e odontostomatologia è in grado di integrare gli interventi di chirurgia orale in un generale piano di trattamento del paziente senza la necessità che quest’ultimo debba visitare molteplici professionisti.

Quelli che seguono sono una alcuni degli interventi chirurgici che si svolgono in regime ambulatoriale sotto anestesia locale sulla poltrona, o in anestesia generale in ospedale.
• Estrazioni – singole, multiple, semplici e complesse
• Estrazioni dei denti del giudizio – semplici e complesse
• Le biopsie per lo screening della patologia
• frenulectomia – anchiloglossia (o pareggio della lingua) e la rimozione dei frenuli dal labbro superiore
• Apicectomia – la rimozione della punta della radice infetta dopo il trattamento canalare
• chirurgia preprotesica – estrazioni di più denti, modifiche delle ossa, e rimozione dei tessuti molli prima della costruzione della protesi
• Trattamento delle infezioni dentali
• chirurgia parodontale
• Impianti
• chirurgia del seno
• l’esposizione ortodontica dei denti inclusi